LABORATORI E SPUNTI OPERATIVI

SULLA LETTURA di C.Leocata

(Consiglio alle insegnanti di utilizzare il testo specialmente in terza/quarta/quinta elementare o prima/seconda media...ma è adatto a tutte le età).
Se sei interessata/o ad adottare il testo nella tua classe puoi ordinarlo nelle librerie della tua città o contattarmi per ricevere (come gruppo) uno sconto (se preferisci in alternativa allo sconto potrai ricevere qualche omaggio: l'aquilone da decorare o la raccolta dei miei laboratori pratici in cartaceo e in pdf oppure qualche copia extra del libro per la biblioteca della scuola+il pdf del testo)

 

1)Come immagini Clara?

(il suo viso, la pettinatura, il suo abbigliamento, le sue scarpe, il suo zaino... ) rappresenta la protagonista del libro o i suoi oggetti in un disegno.

(se desideri scarica i due modelli da colorare e ritagliare).

2) Progetta una macchina per il volo, spedisci i disegni o le foto dei modellini.

3) Quale desiderio o messaggio faresti volare in cielo sul tuo aquilone? Costruisci l'aquilone e decoralo con fantasia (spediscimi le foto).
www.cleocata.com

 

4) Rappresenta la casa di Medusa (spedisci il tuo disegno).

 

5) Realizza su un muro virtuale un graffito di fantasia con pensieri e immagini o un moderno morales con il tuo nome.
A sinistra: lavoro di Cecilia P., prima media - 2014
 
A destra: lavoro di Chiara T., prima media - 2014
 
 - Clicca su queste due immagini per ingrandirle -

6) Disegna il gigante e inventa per lui un nome speciale, spediscimi il tuo lavoro.

 

7) Crea con la tecnica della cartapesta la città di Atlantide

www.cleocata.com
8) Dove sarà finito il misterioso ragazzo della spiaggia? Chi è veramente? Fantastica sulla sua identità e inventa una storia originale! (inviami il racconto).
[Se vuoi rappresentare il ragazzo clicca sul disegno, vedrai una scheda con alcuni suggerimenti].
Leggi il racconto di Caterina Minarelli, terza media.
(2014)
8) La Torre di Babele MULTICOLOR (clicca per ingrandire la scheda)
PDF CON
PROPOSTE OPERATIVE
SULLA LETTURA

© 2013 by Cristina Leocata www.cleocata.com